01.02.2020 - Cross di Camignolo: nessun podio per le Frecce Gialle

Erano circa 350 i partecipanti all'ultimo cross della stagione disputato a Camignolo e  che assegnava pure i titoli di campioni ticinesi. In una giornata grigia, ma non fredda, erano presenti pure 13 Frecce Gialle (10 ragazzi e 3 adulti).

La prima gara, destinata alle U10W, ha visto la nostra Alessia Asmus classificarsi buona settima.

Tra gli U10M, 17° rango per Hiago Canepa.

Nella categoria degli U12M John Asmus ha chiuso in 18a. posizione.

Tra le U14W Arianna Bettelini ha ottenuto il 21° rango e Lisa Hösli il 34°.

Nella categoria U14M Elia Marcoli si è classificato 12°, Sean Andina 14° e Tristan Piau 18°.

Tra gli U16M Liam Andina ha concluso 13°.

È stato poi il turno dei Cuccioli che ha visto battersi bene Simone Bettelini, settimo al traguardo, dopo essersi fermato per errore a pochi metri dall'arrivo e questo gli ha fatto perdere due posizioni.

Tra gli Attivi, secondo le previsioni si è aggiudicato il titolo di campione ticinese Roberto Delorenzi dell'US Capriaschese, capace di coprire la distanza di 8 km, fatta di continui saliscendi attorno alle scuole medie, in 26'05". Alle sue spalle l'orientista Howald Florian e al terzo il fratello minore Marco Delorenzi. Il nostro Toto Notari si è ben battuto e ha concluso con soddisfazione in sesta posizione con il tempo di 28'23".

Tra gli M40 c'è stato il debutto stagionale e di categoria per Patrick Cuenat che, con una gara in progressione, ha fermato i cronometri in 24'43" per correre 6,4 km, tempo che gli è valso la sesta posizione.

Tra gli M60 è da segnalare il ritorno di Brunello Aprile, lontano dalle competizioni per infortunio dallo scorso settembre. Anche per lui un 6° rango in 29'44".

In campo femminile, l'orientista della nazionale svizzera Elena Roos della Virtus Locarno, non ha lasciato scampo alla giovane Evelyne Dietschi della SAL, fin qui imbattuta nella stagione, imponendosi in 17'17" contro i 17'56" dell'avversaria al termine dei 4,8 km.

Ci complimentiamo con tutti i nostri atleti per essere stati della partita anche sabato e salutiamo tutti sportivamente.

Prossimo appuntamento: Campionato svizzero di Cross che si svolgerà a Farvagny, sabato 7 marzo 2020