01.05.2021 – Bellinzona: Caterina primato personale sui 100 metri!

Allo stadio comunale di Bellinzona pioggia a catinelle e freddo autunnale (11 gradi!), condizioni meteo tutt’altro che ideali per il debutto della nuova stagione outdoor.

Sulla distanza dei 100 metri a pagarne lo scotto sono soprattutto Lia Patriarca (U20) in 13.96 (0.0) e Gaia Lorenzetti (U20) in 14.41 (0.1). La prima, dopo una partenza fulminante, si irrigidisce e subisce oltremodo gli ultimi 50 metri di gara mentre che la seconda si fa clamorosamente sorprendere fin dal colpo di partenza dello starter. La stagione è molto lunga ed avranno entrambe ben presto l’occasione per rifarsi da questo piccolo inciampo iniziale.

Prestazioni solide e molto convincenti per Caterina Wohlgemuth (U18) in 13.50 (0.3) e Desirée Regazzoni (U18) in 12.42 (0.0). La nostra Caterina sembra immune alle intemperie e ci sta abituando a suon di primati personale (per l’occasione PB migliorato di ben 25 centesimi!). Bella prestazione per la nostra Desirée: ottima in partenza e convincente in fase di accelerazione riesce in un debutto stagionale come mai le era riuscito nelle scorse stagioni, facendo segnare un crono che la pone da subito fra le migliori velociste nazionali U18 della stagione.

Unico rappresentante maschile delle Frecce Gialle il debuttante, in un meeting atletico, Elia Marcoli (U16) che si cimentava sulla sua distanza preferita dei 1'000 metri. Ricordiamo che Elia si è finora qualificato ben due volte alla finale nazionale dell’evento giovanile Mille Gruyère (2017 e 2020). Elia, ancora a corto di preparazione e allenamenti specifici, ha corso i due giri e mezzo del Comunale in 3:21.30, a soli otto secondi dal primato personale.

Per i nostri velocisti il prossimo impegno agonistico sarà il 13 maggio al prestigioso Nationales Auffahrts-Meeting di Langenthal.

Fotografia: Elia (ovviamente in maglietta gialla) in piena azione poco dopo la partenza dei 1'000 metri

MP/MS