07.04.2019 - Tesserete-Gola di Lago: Lukas è terzo, Kandid si riconferma vincitore e Brunello ritrova il podio!

Si è disputata domenica mattina 7 aprile la 39a edizione della corsa in salita Tesserete-Gola di Lago, seconda prova valevole per la Coppa Ticino di Salita, Montagna e Vertical organizzata dall'ASTi. Nonostante la pioggerellina iniziale, che man mano si saliva aumentava di intensità, 151 podisti (108 uomini e 43 donne) hanno raggiunto l'Alpe Santa Maria dopo aver percorso 7,2 km con 494 metri di dislivello. Otto erano le Frecce Gialle alla partenza.

Vincitore delle ultime tre edizioni, quest'anno il nostro Lukas Oehen nulla ha potuto contro la supremazia di Hassan Elazzazoui del Team Tornado che, correndo in 26'47" (oltre due minuti in meno rispetto al tempo fatto segnare l'anno scorso), ha stabilito la quarta miglior prestazione di sempre. Al secondo posto si è classificato Roberto Diniccoli dell'US San Maurizio in 28'43", mentre il nostro Lukas ha ottenuto la terza posizione fermando il cronometro in 29'20", aggiudicandosi comunque i trenta punti destinati al vincitore la cui società è affiliata all'ASTi.

Sempre tra gli Attivi, c'è stata un'ulteriore conferma dei giganteschi progressi fatti registrare quest'inverno da Igor Zellweger che ha conquistato il 16° rango assoluto e il 10° nella propria categoria. Coprendo la distanza in 33'55" ha fatto meglio di ben sei minuti in confronto all'anno scorso. Toto Notari come al solito si è ben battuto e ha ottenuto il 22° miglior tempo (11° tra gli Attivi) in 35'13", mentre Fabian Oehen chiudendo in 40'37" ha colto il 22° rango di categoria.

Tra gli M40 ottimo risultato per Michele Marchetti che correndo in 36'26" ha confermato i tempi del 2018 e ha colto un bel 13° rango di categoria e il 33° assoluto.

Tra gli M60 abbiamo assistito alla brillante riconferma di Kandid Oehen che salendo in progressione ha fatto segnare un significativo 38'29", tempo che gli è valso la vittoria di categoria per distacco, nonché la 50a posizione assoluta. Brunello Aprile, dal canto suo, sempre alla ricerca di una forma accettabile dopo la pausa forzata, ha ritrovato il podio: nonostante una salita sofferta che l'ha visto peggiorare di tre minuti il tempo del 2018, Brunello ha saputo conquistare la terza piazza.

In campo femminile, la forte esponente W50 Paola Vollmeier-Casanova della SA Massagno ha dettato legge come a Sementina e ha stabilito il miglior tempo in 34'43", 19° tempo assoluto. Si è presa la rivincita sull'altrettanto valorosa W40 Manuela Falconi del SFG Biasca, vincitrice della passata stagione, che ha chiuso alle sue spalle in 35'52", mentre il terzo gradino del podio è stato occupato da Paola Stampanoni del GA Bellinzona in 36'30". Abbiamo visto con piacere l'esordio stagionale della nostra Jessica Oehen che ha concluso in 45'19" classificandosi 13a tra le Attive.

Un sentito Bravo a tutti i nostri portacolori e il prossimo appuntamento è fissato per domenica 14 aprile a Stabio dove ci sarà il debutto della Coppa Ticino di Podismo: 10,5 km su tre giri con partenza alle ore 10:15.

Sportivi saluti a tutti dalle vostre Frecce Gialle.

Nella fotografia (dal sito USC): il podio della categoria Attivi (terzo rango per Lukas)