12.01.2019 - Cross di Gordola: Lukas torna alla vittoria e Tristan e Kandid si confermano sul podio!

Una soleggiata, anche se fredda, giornata invernale ha accolto oltre 350 partecipanti al cross di Gordola, quinta prova valevole per la Coppa Ticino e che assegnava punti anche per la Cross Cup di Swiss Athletics, ossia il nostro circuito nazionale della corsa campestre, e infatti un buon numero di confederati hanno intrapreso la trasferta al sud delle Alpi. Venti erano le Frecce Gialle presenti: 14 ragazzi e 6 adulti.

La prima gara era riservata alle U10W a cui ha voluto partecipare anche la nostra talentuosa Alessia Asmus (classe 2012) che ha colto un significativo settimo rango tra le 18 classificate dimostrando di saper competere egregiamente con le più grandi. Bravissima Alessia!

Tra le U12W (in 43 hanno avuto una classifica) ancora una bella prova di Arianna Bettelini, giunta ottava come a Mendrisio. Bene pure Cloé Borruat, 21a Aylin Lupica ha concluso 30a davanti alla sorellina Selina, 32a.

Tra gli U12M (34 classificati) sempre in primissima fila Tristan Piau che ha dato fondo a tutte le energie per conquistare un bellissimo secondo rango a due soli secondi dal vincitore. Con quest'altra brillante prestazione, Tristan consolida il suo primato nella graduatoria generale. Bravissimo!
Anche Jan Borruat si è ben confermato ripetendo lo stesso buon piazzamento di Mendrisio: 13°.

Tra le U14W brava Sophie Lupica: 17a su 54 concorrenti.

Nella categoria riservata agli U14M (30 i ragazzi giunti al traguardo) ennesima convincente prestazione di Sean Andina che ha colto un lusinghiero ottavo rango (sesto tra i ticinesi). Elia Marcoli è giunto 20° e Marco Cabra 24°.

Tra gli U16M buona decima posizione per Liam Andina che ha ottenuto il  suo miglior risultato stagionale, mentre tra le U18W Valeria Vedovatti si è classificata 12a.

Alle 14:00 hanno corso i Cuccioli e il nostro Nicolò Guidotti ha dimostrato una grande determinazione terminando tra i primi (5°). Bravissimo!

Solo 22 le donne che hanno affrontato i 5200 metri e vittoria facile della solita Evelyne Dietschi della SAL Lugano che si è imposta in 18'04" infliggendo oltre un minuto alle immediate inseguitrici: una podista confederata e l'esperta Manuela Falconi del SFG Biasca. La nostra Rosalba Rossi, al suo rientro dopo un lungo stop di quattro mesi, in 20'15" si è classificata decima assoluta e quinta tra le Attive. Di sicuro la troveremo presto sui piazzamenti che le si addicono maggiormente.
Gabi Vedovatti dal canto suo ha chiuso quinta tra le W50 in 32'38".

Nelle competizioni maschili destinate agli adulti, il nostro Lukas Oehen, dopo due piazze d'onore, è tornato alla vittoria e si è imposto con autorità coprendo i sei giri pari a 9,6 km in 29'59" superando il giovane e forte orientista Tobia Pezzati dell'Atletica Mendrisiotto che gli ha concesso 18 secondi. Terzo un rappresentante della Svizzera tedesca in 31'45". Toto Notari, al suo primo cross stagionale, ha concluso in 34'25" ottenendo il nono miglior tempo.

Le altre categorie erano impegnate per cinque giri, equivalenti a 8 km. Miglior prestazione per Ismail Sebghatullah della SAL Lugano in 25'24" che ha avuto la meglio dopo un serratissimo finish su Sasha Caterina del Triunion, beffato per un solo secondo.

Tra gli M60, due erano i nostri portacolori alla partenza: Kandid Oehen, correndo in 33'18" ha conquistato per la terza volta in stagione la piazza d'onore, mentre Christoph Schindler in 33'31" ha mancato il podio per soli tre secondi, chiudendo quarto. Bravi entrambi!

I nostri consueti complimenti a tutti, indistintamente dai risultati conseguiti, per aver partecipato alla manifestazione nei boschi della golena della Verzasca e appuntamento per tutti quanti per il nostro cross di Banco in programma domenica 3 febbraio. Partecipiamo numerosi e ... che sia una festa di colori gialloblù!

Sportivi saluti a tutti dalle vostre Frecce Gialle e a presto.

Nella fotografia un raggiante Lukas (a destra) con una bellissima cesta di preziosa frutta ...