14.10.2018 - Ascona - Locarno Run il nostro Lukas non ha avversari nella 10 km!

Si è disputata tra sabato 13 ottobre e domenica 14 ottobre, in una stupenda giornata autunnale, la quarta edizione della Ascona-Locarno Run che ha attirato quasi 1200 amanti della corsa, tra cui otto Frecce Gialle che si sono fatte onore. La manifestazione locarnese ha in pari tempo chiuso la lunga stagione podistica in Ticino di cui vi daremo presto un resoconto finale.

Tre erano le gare in programma lo scorso fine settimana.

5 KM
L'aperitivo del sabato sera ha visto alla partenza, fra i 154 partecipanti (73 uomini e 81 donne), anche una futura Freccia Gialla. Si tratta di Igor Zellweger di Savosa che ha da poco aderito alla nostra società. Igor si è messo subito in bella evidenza correndo la distanza in 18'22" e conquistando il settimo rango assoluto tra gli uomini, ma soprattutto si è imposto tra gli M30. Benvenuto Igor nella famiglia delle Frecce Gialle e vivissime felicitazioni da parte di tutta la società.
Il più veloce di tutti è stato Piero Lorenzini della Virtus Locarno che ha corso in 17'13", mentre in campo femminile vittoria facile per Stefania Barloggio di Cugnasco in 19'19".

MEZZA MARATONA
Domenica alle 09:30 è partita la mezza maratona che ha visto classificati 500 concorrenti (364 uomini e 136 donne). Tra gli uomini doppietta africana con vincitore Kimutai Vincent Towett che ha chiuso in 1h04'12" davanti a Kimani Henry Mukuria. Brillante terzo Francesco Nardone di Udine (cognato della Freccia Gialla Flavio Bizzozzero) che ha fermato i cronometri in un significativo 1h12'15". Il nostro Toto Notari ha saputo illustrarsi come sua consuetudine ottenendo il 17° posto assoluto ( il 9° tra gli M30) in 1h20'10", ma si aspettava qualcosa di meglio dal cronometro. Non preoccuparti Totuzzo... hai iniziato la volata verso Valencia!

Grande prestazione anche per Michele Marchetti che correndo in 1h25'49" ha stabilito il suo nuovo limite personale, nonché di società di categoria, e si è classificato 13° tra gli M40 (su 120 atleti), nonché 34° assoluto. Una volta di più ha saputo mettere a tacere le bizze del ginocchio! Bravo Michele!

Un po' in incognito (ma non troppo...) ha gareggiato pure Flavio Bizzozzero di Roveredo (pardon.. di Caslano) che ha terminato la sua fatica in 1h32'20" classificandosi 72° nella Overall maschile e 22° tra gli M30. Che ci faceva sulle rive del Verbano il buon Bizza? Adocchiava forse qualche modello di divisa per poi sottoporre ai compagni di società? Certo è che, per un motivo o per l'altro, riesce sempre a sorprenderci!

Non ha mancato l'appuntamento a Locarno anche Luigi Campora di Novaggio che ha saputo far meglio di quattro minuti rispetto al 2017 e ha concluso in 2h07'14" classificandosi 28° tra gli M60.

Tra le donne il successo è arriso a Michèle Gantner di Flums in 1h15'13" che ha preceduto la ticinese Evelyne Dietschi della SAL, seconda come l'anno scorso in 1h17'08".

10 KM
Alle 12:30 519 podisti (337 uomini e 182 donne) sono scattati per la 10 km. Non lo si vedeva da un po' ...eccoci subito accontentati. Il nostro Numero 1 Lukas Oehen è tornato in punta di piedi e ha lasciato il segno. Successo facile nel buon tempo di 32'28" con distacco di 1'25" ai due giovanissimi inseguitori Isamil Sebgatullah della SAL Lugano e Andrea Alagona dell'USA Ascona, impegnati in un appassionante duello che ha visto prevalere il primo per soli sette decimi. I soliti sentiti complimenti a Lukas da parte di tutta la società! Superbo Alessio Benincà di Agno! Lo si è visto poco gareggiare in stagione, ma in tutte le circostanze ha saputo migliorare le sue prestazioni. Domenica ha chiuso 30° assoluto e ottavo fra gli M40 nell'ottimo tempo di 39'25", tempo che gli vale il nuovo record personale e di società di categoria. Bravo Alessio! Era presente anche Fabian Oehen che in 43'08" ha conquistato la sedicesima posizione tra gli M30 e la 75a assoluta.

In campo femminile le migliori sono state due africane distanziate fra loro alla fine di soli due secondi. Ha avuto la meglio Eveline Makena Muriira in 38'23" che ha preceduto Penuel Kiondo (classe 1968). Gradita la presenza della nostra  Nicla Guatta Caldini di Agno che ha preso gusto a partecipare alle competizioni più gettonate. Si è classificata 154a (46a tra le W40) nel tempo di 1h02'12". Sappiamo che corre solo per piacere senza l'assillo della competizione, ma prima o poi, con la competente scuola del marito Alessio, riuscirà di sicuro a infrangere il muro dell'ora!

A Lugano, il 30 settembre scorso, si è svolta la quarta edizione della Ladies Run Ticino. Due erano le distanze proposte e c'è stata una massiccia partecipazione rosa. Sulla 5 km (331 partenti) il miglior tempo è stato stabilito da Tiffany Pryce (19'12"), mentre sulla 10 km (187 partenti) si è imposta l'esperta Paola Casanova della SAM Massagno in 37'46" davanti alla nostra Numero 1 Rosalba Rossi, capace di star sotto al muro dei 40 minuti (39'14" il tempo da lei fatto segnare). Bravissima Rosi!

 

Ci congratuliamo con tutti i nostri atleti per aver difeso in modo più che dignitoso i colori giallo-blu anche nell'ultima gara stagionale di questo 2018 che ci ha riservato grandissime soddisfazioni.

Sportivi saluti a tutti dalle vostre Frecce Gialle.

Fotografia: un raggiante Lukas, vincitore della 10km!