15-16.06.2019 – Locarno: Desirée sul podio ai CT Assoluti

Tanta bella atletica allo stadio del Lido di Locarno dove si sono svolti i Campionati ticinesi Assoluti e U20 di atletica leggera ottimamente organizzati dalla Virtus di Locarno con la collaborazione dell’US Ascona.

Due giorni di sole, caldo e un leggero vento hanno finalmente influito positivamente sulle prestazioni cronometriche degli atleti in gara.

Le Frecce Gialle Malcantone erano presenti con sei atlete/i che hanno raggiunto il limite di qualificazione ai CT (assenti altri nostri atleti causa esami scolatici o infortunio).

Nella giornata di sabato i nostri atleti si sono cimentati nella gara d’eccellenza dello sprint veloce.

Ai blocchi di partenza dei 100 metri femminili si sono presentate Gaia Lorenzetti che ha saputo cogliere il SB in 13.88 (-0.6), Lia Patriarca in 13.72 (0.7), Sveva Poggi con il suo nuovo PB in 13.47 (0.7) e Desirée Regazzoni che con l’ottimo tempo di 12.47 (0.7) stabiliva il PB e si qualificava per la finale femminile.

Desirée, la Ragazza più veloce del Ticino, nonostante la giovanissima età (15 anni) non si lasciava intimorire dalle avversarie e ha affrontato l’importante finale con determinazione cogliendo così il terzo rango e la sua nuova medaglia a un Campionato ticinese Assoluto. Un grande complimento da tutte le frecce Gialle!

Mattia Schenk, unico rappresentante maschile malcantonese ai Campionati, coglieva nella sua batteria di qualificazione il secondo rango con l’ottimo tempo di 11.34 (0.8) nuovo PB e nuovo primato sociale e per soli tre centesimi, purtroppo, non si qualificava per la finale.

Nella giornata di domenica sono scesi in gara quattro Frecce.

Sulla pedana del salto in alto Elena Storni terminava la gara con la misura di 1.25 metri.

Nei 200 metri femminili Gaia Lorenzetti faceva segnare il suo nuovo PB sul mezzo giro di pista in 29.05 (1.2) migliorandosi di cinque centesimi. La compagna di club Lia Patriarca non era di meno e fermava il cronometro sul tempo di 28.23 (1.7) migliorando il suo personale di ben 45 centesimi!

Sempre sui 200 metri scendeva in campo anche Mattia Schenk con la forte convinzione di migliorare il suo recente primato personale. Nella prima batteria di qualificazione concludeva al terzo rango correndo “al risparmio” e migliorava di un centesimo il PB (23.06, vento 1.6), ma soprattutto si qualificava per la finale.

Daniele Angelella si imponeva nella finale dei 200 metri (dopo l’oro della vigilia nei 100 metri) con il personale stagionale (21’’73) e alle sue spalle tre giovani U20 o U18, tutti a personale: Julian Rüfenacht (U20), Hagos Boo (U20) e quarto Mattia (U18) con l’ottimo tempo di 22.63 (0.9).

Le Frecce Gialle Malcantone hanno saputo cogliere ai CT eccellenti prestazioni: una medaglia (Desirée), 7 Personal Best (tre di Mattia e uno a testa per Desirée, Sveva, Lia e Gaia) e un Season Best (Gaia).

Nelle liste stagionali di Swiss Athletics si profilano:

Desirée: 100 metri U16 quarto tempo nazionale;

Mattia: 200 metri U18 settimo tempo nazionale.

Un grande complimento ai nostri validi atleti come pure ai nostri allenatori Matteo, Susy e Marco B. per tutto l’impegno e il tempo che dedicano ai nostri giovani atleti.

Prossimo appuntamento: 22 e 23 giugno ai Campionati regionali di Zurigo.

Fotografia: il podio della 100m (da sinistra) Rachele Pasteris, Emma Piffaretti (1a) e Desirée Regazzoni