15.09.2020 – Bellinzona: due Frecce Gialle sul podio del Galà dei Castelli!

Martedi, 15 settembre 2020 si è svolta, allo stadio Comunale di Bellinzona, un bellissimo Galà dei Castelli giunto alla sua decima edizione.

In un Galà che ha schierato un totale di 80 medaglie internazionali (europee, mondiali e olimpiche) c’è stato, nel pre-meeting, spettacolo, emozioni e primati anche per i giovani atletici ticinesi.

Nella finale U20/U18 dei 100 metri femminili ha colto la selezione anche la nostra fresca campionessa svizzera U18 dei 200 metri Desirée Regazzoni (2004). Desy è sfrecciata sul rettilineo alla pari delle più quotate Emma Piffaretti e Rachele Pasteris fino ai 60 metri e poi, la nostra giovanissima rappresentante, ha dovuto cedere il passo alle due forti velociste. Ottimo il tempo cronometrico colto da Desirée che ha “chiuso” in 12.26 (0.0), nuovo primato personale e terzo prestigioso rango al Galà.

Mattia Schenk (2003) ha rappresentato i nostri colori in una finale pirotecnica dei 100 metri U20/U18. Primo rango per il bellinzonese Nathan Oberti che per la prima volta in carriera è sceso sotto gli undici secondi, 10.99 (1.0) per la precisione, il suo tempo. Secondo rango per Giovanni Pirolli dell’US Ascona in 11.12 che risulta essere lo stesso tempo accreditato a Mattia (terzo). Per Mattia, oltre al podio, la soddisfazione di firmare il Season Best.

Elia Marcoli (U16), che ha ricevuto la convocazione per partecipare al Galà dei Castelli grazie alla sua bellissima prestazione alla Mille Gruyère del 2 settembre, ha dovuto malauguratamente rinunciare a causa di un infortunio occorsogli la vigilia …! Un gran peccato, ma sicuramente potrà rifarsi l’anno prossimo!

Per tutti i giovani ticinesi è stato un impegno agonistico molto interessante e proficuo, ma anche un gran momento di socializzazione nel post-gara. Un grande grazie agli organizzatori, come pure al CT FTAL Luca Romerio, per la sempre grande e particolare attenzione rivolta alla gioventù dell'atletica ticinese.