24.11.2018 - Camignolo: al secondo cross stagionale exploit di Lukas e di Tristan!

Quasi 500 atleti, nonostante la pioggia, il freddo e il terreno fangoso, si sono dati appuntamento sabato 24 novembre a Camignolo per il secondo cross stagionale al quale hanno partecipato anche 21 Frecce Gialle (15 ragazzi e 6 adulti) che ci hanno regalato grandi soddisfazioni.

Il primo dei nostri a lanciarsi nella mischia è stato Hiago Canepa che tra gli U10M ha conquistato il 19° rango su 34 concorrenti.

Nelle U12W (52 le partenti!) si sono ben difese sia Arianna Bettelini (15a), sia Lisa Hoesli giunta a ruota (16a). Nella prima metà della classifica è finita pure Sara Parini (26a). Letizia Capra è giunta 43a Selina Lupica 44a e Aylin Lupica 45a.

41 sono stati i classificati negli U12M e notevole impresa del nostro Tristan Piau che, dopo la piazza d'onore ottenuta a Dongio, si è confermato su grandissimi livelli andando a vincere con il suo solito impressionante finish in una gara che ha saputo gestire ottimamente. Bravissimo Tristan!

Tra gli U14M hanno avuto una graduatoria in 39 e splendida prestazione di Sean Andina che ha colto una bellissima settima posizione! Sean Delorenzi e Marco Cabra hanno chiuso rispettivamente 22° e 23°, mentre Elia Marcoli è giunto 32°.

Negli U16M Liam Andina ha corso con bella regolarità per concludere 14° su 25 partenti.

Debutto stagionale per la categoria dei Cuccioli e ottima corsa di Nicolò Guidotti che ha concluso quarto. Tra le Cucciole Alessia Asmus ha saputo fare ancora meglio aggiudicandosi la piazza d'onore. Bravissimi entrambi!

Alle 11:20 è partita la corsa degli uomini. Nella categoria degli Attivi, che dovevano compiere cinque giri pari a 8 km, si è registrato un appassionante testa a testa tra il nostro Lukas Oehen e i due forti rappresentanti dell'US Capriaschese Elhousine Elazzaoui e Roberto Delorenzi. E alla fine, sul filo di lana, il nostro bravissimo Lukas è riuscito ad imporsi in 27'21" distanziando di tre rispettivamente quattro secondi i due validi antagonisti, prendendosi nel contempo una bella rivincita dopo il cross di Dongio. A lui i complimenti da parte di tutta la società!

Una piacevole conferma del suo valore è venuta da Simone Spessot che, correndo in 30'20", ha ripetuto lo stesso buon settimo rango ottenuto a Dongio. Bene pure il nuovo arrivato Damiano Barloggio che ha chiuso in 31'57", appena fuori dalla top ten (11°). Debutto stagionale per il cercatore di funghi Patrick Cuenat che pure si è ben disimpegnato: 16° in 33'44".

Sempre tra gli adulti, impegnati in quattro giri per 6,4 km, due erano i nostri podisti presenti, entrambi nella categoria degli M60. Kandid Oehen è stato di nuovo bravo salendo sul podio e, come a Dongio, ha conquistato un significativo secondo posto in 29'28". Un mezzo acciaccato Brunello Aprile ha fatto il suo rientro ed è riuscito se non altro a limitare i danni chiudendo ai piedi del podio in 30'24".

Dopo gli uomini, è stata la volta delle donne che non ha visto alla partenza nessuna delle nostre atlete. La più veloce a coprire i quattro giri pari a 4,8 km è stata l'esperta Manuela Falconi del SFG Biasca che ha vinto in 19'58". Alle sue spalle le due giovani Emma Lucchini della Vigor Ligornetto, seconda in 20'14", ed Elena Pezzati dell'Atletica Mendrisiotto, terza in 20'16".

Come nelle altre occasioni, ci felicitiamo con tutti i nostri atleti per le loro presenze e per i risultati conseguiti e diamo appuntamento a tutti a Tesserete dove domenica 9 dicembre avrà luogo il Cross di Pom.

Sportivi saluti a tutti dalle vostre Frecce Gialle.

Nella fotografia il nostro Tristan sullo scalino più alto del podoi!