30.01.2019 – Locarno: CT Assoluti indoor corse con Desirée e Mattia in finale B e primato sociale di Maria

Otto giovani atlete/i delle Frecce Gialle hanno partecipato mercoledì, 30 gennaio al Palexpo di Locarno ai Campionati Ticinesi indoor corse + gare open.
Per i nostri colori molto interessanti conferme dello stato di forma e, ciliegina sulla torta, un primato sociale e un Personal Best a conferma che la preparazione è stata proficua.

Maria Würz (U18) ha saputo migliorare, ancora una volta, il già suo primato sociale del getto del peso (3kg). Per la prima volta Maria ha scagliato la boccia oltre i nove metri, per la precisione 9.20 metri! Un grande complimento a Maria per i suoi continui progressi.

Nei 60 metri piani Desirée Regazzoni (U16) ha corso l’eliminatoria in 8.23 qualificandosi così per la finale B. Finale corsa con determinazione e, grazie ad un’ottima partenza, stabiliva il suo nuovo Personal Best in 8.02.
Sulla medesima distanza le compagne di società coglievano buoni tempi cronometrici: Lia Patriarca (U18) in 8.62, Chiara Lorenzetti (U20) in 8.74 e Sveva Poggi (U18) in 8.74.

In campo maschile tre baldi giovanotti affrontavano i 60 metri. Mattia Schenk (U18) con il tempo di 7.47 si qualificava per la finale B corsa in 7.51. Victor Favarel (U18) in 7.53 e Patrick Rütsche (U20) in 8.02 portavano a termine i loro Campionati ticinesi indoor di Locarno.

Prossimo appuntamento i Campionati Svizzeri giovanili indoor di Macolin che avranno luogo nel fine settimana del 23 e 24 febbraio. Hanno colto i limiti: Lia Patriarca e Desirée Regazzoni nei 60 metri, Victor Favarel sui 60 e 200 metri e Mattia Schenk in entrambe le distanze sprint e il salto in lungo.