31.08.2018 / 01.09.2018 - PODISMO: A Bellinzona e al Cristallina le Frecce Gialle si confermano sul podio!

31.08.2018 - Alla GO AND RUN si rivede Lukas... ed è subito sera per la concorrenza!

In una fresca serata si è disputata venerdì sera a Bellinzona la 20a. edizione della GO AND RUN che per l'occasione presentava un nuovo tracciato di 8,5 km molto veloce con partenza dallo stadio comunale (500 m in pista), per poi continuare su lunghi tratti di asfalto e di sterrato (accanto al fiume Ticino) per concludersi di nuovo allo stadio dopo altri 300 m in pista. 169 erano i concorrenti alla partenza (123 uomini e 46 donne) tra cui 4 Frecce Gialle che anche in questa circostanza hanno saputo ergersi da protagonisti.

In campo maschile c'è stato il gradito ritorno del nostro Lukas Oehen che ha subito fatto capire agli avversari che contro di lui ci sarebbe stato poco da fare. E infatti in 28'16" il nostro no. 1 si è assicurato abbastanza agevolmente il successo superando Fabio Caldiroli di Olgiate Olona (VA), M40, che gli ha concesso 35". Ottimo 3° (2° tra gli M20) in 29'08" l'altro nostro validissimo esponente, quel Simone Spessot che ricorderete fresco vincitore alla Cronometro Malcantonese. Brillante 9° assoluto (5° tra gli M20), Toto Notari che ha percorso la distanza nel buon tempo di 31'09".

Anche Brunello Aprile (28° assoluto) si è egregiamente comportato facendo sua la gara degli M60. Correndo in 34'18" ha saputo precedere l'avversario di sempre, cioè Claudio Gennari del RC Bellinzona che gli ha concesso 24 secondi.

Bravissimi dunque tutti e quattro i nostri valorosi rappresentanti!

Tra le donne vittoria facile della W40 Susanna Serafini del RC Bellinzona che ha concluso in 33'52". Ha preceduto la ventenne Emma Lucchini di Clivio (VA) che corre per la Vigor Ligornetto, seconda in 34'33".

01.09.2018 - Al Cristallina Challenge primo podio per il nostro Michele Marchetti!

Le difficili condizioni ambientali hanno tenuto lontano diversi podisti per il Cristallina Challenge, valevole come 11a. e penultima gara della stagione della Coppa Ticino di Montagna e Vertical.

53 sono stai i classificati (40 uomini e 13 donne).

Tra gli uomini si è imposto ancora una volta con autorità il marocchino Elhousine Elazzaoui dell' US Capriaschese che ha coperto la distanza di 9,2 km con 1370 m di dislivello in 1h13'10". Ha preceduto di 3'10" Gabriele Sboarina del GA Bellinzona che ha tagliato il traguardo con lo stesso tempo del giovanissimo Marco Delorenzi (classe 1999), anch'egli dell' US Capriaschese.

Unica Freccia Gialla presente, Michele Marchetti è stato bravissimo poichè ha colto il 12° rango nella classifica overall maschile, ma più che conta ha conquistato uno splendido 3° posto tra gli M40 chiudendo la gara in 1h37'03". Visibilmente soddisfatto della sua prestazione, Michele ci ha confidato che alla partenza ad Ossasco (val Bedretto) pioveva e che l'arrivo era nella capanna Cristallina poichè all'esterno c'erano due gradi. Poi s'è messo a nevicare...

C'è da dire che in questa gara (così come nei Vertical), vengono stilate due classifiche: la U45M e la M45. Di conseguenza Michele non è stato premiato, tuttavia il 3° rango tra gli M40 nella classifica ASTi Coppa Ticino Montagna e Vertical è valido a tutti gli effetti. In conclusione, del tutto meritati sono i complimenti a Michele per questa sua notevole impresa che oltretutto lo mantiene in gioco per la terza posizione finale di categoria e tutto sarà deciso con l'ultima gara, ossia la Basodino Skyrace del prossimo 22 settembre.

In campo femminile si è imposta la W40 Susanna Serafini (già vincitrice la sera prima alla GO AND RUN) del RC Bellinzona in 1h34'30" che ha avuto la meglio per 40" sulla pari categoria Ylenia Polti del MT Bike.

Prossimo e ultimo appuntamento con la Coppa Ticino di Podismo sarà per sabato 15 settembre con la Corsa delle 7 chiese prevista a Giornico: 7 km con +/- 165 m di dislivello. Partenza alle ore 11:00.

Sportivi saluti a tutti dalle vostre Frecce Gialle.

Nella foto: la soddisfazione di Michel all'arrivo al Cristallina