PODISMO: il mese d’agosto si veste d'... APRILE!

Le gare di podismo disputate in agosto hanno regalato altre soddisfazioni agli atleti della nostra società, in particolare a Brunello Aprile che ha partecipato con assiduità alle varie competizioni. Ma andiamo con ordine.

Domenica, 13.08.2017 - 31a PONTIRONESE
58 podisti (38 uomini e 20 donne) hanno preso parte alla nona prova valevole per la coppa Ticino di Podismo lunga 5,762 km con 260 m di dislivello. Tre erano le Frecce Gialle alla partenza che si sono ottimamente comportate, visto che son tutte salite sul podio.
La gara maschile è stata vinta dal forte rappresentante del RCB Bellinzona Enrico Cavadini, classe 1968, che in 23'18" ha preceduto di 32" Giordano Montanari di Como. Il nostro Toto Notari ha concluso molto bene in 24'25", quarto tempo assoluto e 2° nella categoria degli Attivi alle spalle di Montanari.
Brunello Aprile, 12° nella overall maschile, col tempo di 28'05" ha conquistato il primo rango negli M60 precedendo il compagno di società Christoph Schindler che gli ha concesso 37" ed ha concluso 14° assoluto. Complimenti vivissimi a tutti e tre!
In campo femminile si è rivista con piacere, dopo lunga assenza, la dominatrice degli ultimi anni Manuela Falconi della SFG Biasca che ha vinto in 25'20" precedendo la rappresentante del GAB Bellinzona Rosalba Vassalli-Rossi che ha chiuso in 27'31".

Domenica, 20.08.2017 - 38a ENGADINERSOMMERLAUF
Si è svolta in una bellissima mattina la molto ben frequentata corsa engadinese che ha visto alla partenza 1051 concorrenti (686 uomini e 385 donne). In un paesaggio da cartolina, sul suggestivo percorso che partiva da Sils Maria per raggiungere dopo 25,2 km Samedan, era previsto il dominio assoluto dei kenjani che hanno occupato i primi quattro posti (1h21'59" il tempo del vincitore Temesgen Daba). Primo non africano lo svizzero Andreas Kempf, ottimo 5° in 1h24'52", che fa parte dei quadri della nazionale di maratona.
Molto bene si è comportato il nostro Brunello Aprile, 87° nella overall maschile in 1h52'40", che è riuscito a salire sul podio nella categoria M60 conquistando la piazza d'onore e precedendo 99 altri avversari.
In campo femminile vittoria per Helen Bekale Tola, keniana residente in Svizzera, che si è imposta in 1h32'03".
Poco prima aveva avuto inizio la Muragl-Lauf di 11,7 km che partiva da Pontresina per giungere a Samedan. 572 podisti al via (280 uomini e 292 donne) e vittorie per Sefu Fekene in 37'33" e per Barbara Riveros in 43'48".
Brillante il comportamento del nostro Alessio Benincà di Agno che in 49'36" ha chiuso 31° nella overall maschile e 10° in quella di categoria (M40) su 128 concorrenti.
Le nostre più sentite felicitazioni ai nostri ABBA (Alessio Benincà - Brunello Aprile)!

Venerdì, 25.08.2017 - 19a GO AND RUN di BELLINZONA
In una calda serata, 267 podisti (205 uomini e 62 donne) si sono dati appuntamento per correre i tre giri di 2,7 km pari a 8,1 km lungo le vie della città vecchia. Presenti anche quattro Frecce Gialle di cui due sono salite sul podio.
Si è imposto Fabio Caldiroli di Olgiate Olona (VA) in 27'54" che ha preceduto di 7" l’esperto Enrico Cavadini del RCB Bellinzona. Ottimo 10° assoluto il nostro Toto Notari che in 29'46" si è classificato quinto riuscendo per un soffio a salire sul podio.
Bene ancora una volta Brunello Aprile, 43° nella classifica generale, che in 33'10" ha dominato negli M60 lasciando a due minuti l'immediato inseguitore.
Si è rivisto con piacere Enrico Pradella, reduce da un’operazione agli arti inferiori, che ha concluso soddisfatto in 1h01'41". Auguri per una completa guarigione!
In campo femminile dominio assoluto di Ivana Iozzia di Lurate Caccivio (CO), già nei quadri della nazionale italiana, che ha fermato i cronometri nell’ottimo tempo di 28'29" (quinto tempo assoluto!).
Alla gara ha partecipato pure la nostra Giovanna Pradella, al rientro dopo un’intensa estate trascorsa in bici, che ha concluso con un buon 17° rango assoluto in 39'35" risultando la settima nella categoria W35.
Un sentito "Bravo!" ai nostri quattro esponenti impegnati nella capitale.

Sabato, 26.08.2017 - 21a CRONOMETRO MALCANTONESE
Sabato 26 agosto ha avuto luogo la terzultima gara valevole per la Coppa Ticino di Podismo, la sempre stuzzichevole cronometro di 4,650 km attorno al monte Sassalto. Serata particolarmente afosa per i 114 partenti (81 uomini e 33 donne), fra i quali purtroppo solo cinque Frecce Gialle.
Si è imposto il giovane Francesco Nardone (classe 1994) di Udine, tra l'altro cognato del nostro atleta di Caslano Flavio Bizzozzero. Francesco, direttamente da Zuoz in Engadina dove ha svolto un campo d’allenamento con la nazionale italiana, si è aggiudicato la gara in 15'24" precedendo di 7" Enrico Cavadini del RCB Bellinzona, abbonato in questi ultimi tempi ai primissimi posti.
Altri due podisti son riusciti a star sotto i 16': l’esperto Jonathan Stampanoni dell'USC (3° in 15'35") e il compagno di società Valerio Lorenzetti di Curio (4° in 15'49").
Più che buona la prestazione del nostro Flavio Bizzozzero, 19° assoluto e quinto nella categoria degli Attivi, che in 17'43" migliorava il personale dell'anno scorso di 1'04".
Molto buono anche il tempo fatto registrare da Michele Marchetti di Caslano (18'05"), al suo esordio alla cronometro. Si è classificato 26° nella graduatoria generale maschile e nono negli M40.
Brunello Aprile ha confermato il favorevole periodo di forma andando a vincere nella categoria M60 dopo un avvincente duello con Giovanni Pignataro della SAM, battuto alla fine per soli quattro secondi. Col tempo di 18'26" si è classificato 31° nella overall maschile.
Gradito il rientro di Zeno Oberti di Caslano che, dopo un'estate trascorsa praticando altri sport, è tornato a correre. In 23'24" ha chiuso 16° fra gli Attivi.
In campo femminile la vittoria è arrisa a Renate Wyss di Basilea in 17'31" che ha preceduto di 26" la forte rappresentante del GAB Bellinzona Rosalba Rossi, abituata ai piazzamenti al vertice.
Anche fra il gentil sesso c'è stato un piacevole ritorno alle gare: quello di Francesca Peano, pure lei occupata nel periodo estivo a frequentare altre discipline sportive, che ha corso nel buon tempo di 21'28" classificandosi 11a assoluta e sesta fra le Attive.
Vi chiederete come mai non fosse presente Toto Notari? E invece Totuzzo c'era... eccome!
Infatti è stato lui ad allietare il pubblico presente con la sua voce, il suo umorismo e la sua musica! Polivalente il nostro rappresentante: ora non gli resta che disputare il... pentathlon del boscaiolo!
Sicuramente tutti voi vi domanderete che fine abbia fatto il nostro portabandiera Lukas Oehen!
Niente paura! Il nostro cavallo di battaglia è andato a respirare l'aria di oltre Gottardo e domenica 27 agosto ha disputato il Kastenlauf, corsa in montagna in Appenzello di 8,3 km con 850 m di dislivello che da Brüllisau saliva all'Hohen Kasten. Lukas ha saputo ancora una volta destreggiarsi alla grande conquistando il terzo rango assoluto in 46'40"! Bene pure la compagna Jessica Uebelhart che ha chiuso decima fra le Attive.
Congratulazioni a tutti i nostri portacolori per i risultati conseguiti e per l'impegno profuso!

La Coppa Ticino di Podismo prevede ancora due gare:
- sabato, 2 settembre a Camignolo (9 km per gli M60 e per le donne, 12 km per le altre categorie).
   Partenza alle 17.00 dalle Scuole medie di Camignolo (iscrizioni sul posto dalle 15.00 alle 16.00)
- sabato, 9 settembre a Massagno (8 km)

Sportivi saluti e una lieta fine estate a tutti dalle vostre Frecce Gialle.

Fotografia: podio M60 della Pontironese del 13 agosto 2017 - da sinistra: Mario Maffongelli, Brunello Aprile e Christoph Schindler